MAESTRO, DOVE ABITI?

MAESTRO, DOVE ABITI?

19 luglio: giorno
di un grande annuncio
per la nostra Diocesi:
 
“Il Santo Padre
ha accolto la rinuncia
del Vescovo Giulio
 
e ha nominato
Vescovo di Brescia
Luciano Monari”.
 
Con abbraccio filiale
manifestiamo al primo
affetto e riconoscenza
 
e all’altro gratitudine
per aver accettato
la nuova missione tra noi.
 
Ora è  forte il desiderio
di incontrare, di conoscere
il nuovo Vescovo.
 
I due discepoli,
che presso il Giordano
vollero seguire Gesù,
 
si sono sentiti chiedere
da Lui stesso:
“Che cosa cercate?”
 
La stessa domanda
Gesù ora la fa a noi
diocesani di Brescia
 
per farci emergere
pensieri più forti,
propositi più veri.
 
“Che cosa cercate
nel nuovo Vescovo?
Cosa volete da lui?”
 
Siamo chiamati
a verificare le attese
e i desideri del cuore,
 
a disporci alle fatiche
di un cammino
verso mete nuove.
 
“Che cosa cercate?”
Prima dobbiamo
fare un pellegrinaggio
 
nel nostro intimo
per capire le radici
delle nostre aspirazioni.
 
“Maestro, dove abiti?
Eccellenza,
noi cerchiamo la sua casa
 
dove sederci ad ascoltare,
con l’arsura della sete,
parole che illuminano,
 
dove vederla vivere
e insieme cercare
come si possa amare,
 
dove guarire il pensiero,
gioire veramente
e lavorare per il futuro,
 
dove consumarci creando,
perderci per Qualcuno
e poi risorgere.
 
“E si fermarono
con Lui fino a sera”:
fu un grande incontro.
 
Eccellenza, noi
desideriamo entrare
in relazione con Lei.
 
Troveremo le opportunità,
ci prenderemo il tempo,
ci fermeremo,
 
perché il nostro cuore
ascolti il suo cuore
in vera sintonia con Cristo.
 
Per l’ingresso nella Diocesi di Brescia del Vescovo Mons Luciano Monari succeduto a Mons Giulio Sanguineti

Scarica la Briciola...