LA PACE TORNERÀ

LA PACE TORNERÀ

La pace tornerà,
se credi
che un sorriso
è più di un'arma,
che quanto unisce
è più di quanto divide,
che la diversità
è un arricchimento.
 
La pace tornerà,
se preferisci
la speranza al sospetto,
se fai tu
il primo passo
verso l’altro,
se ti rallegri
per la gioia del vicino.
 
La pace tornerà,
se stai dalla parte
del povero
e dell'oppresso,
se l'ingiustizia
che colpisce questi,
ti ferisce quanto
quella che subisci tu.
 
La pace tornerà,
se sai
donare con amore
un po' del tuo tempo,
accettare il servizio
che l'altro ti offre,
condividere con cuore
il tuo pane.
 
La pace tornerà,
se credi
che il perdono vale
più della vendetta,
la pazienza
più della fretta,
l'ascolto
più del predicare.
 
La pace tornerà,
se rifiuti
di battere la tua colpa
sul petto degli altri,
se accetti la critica
e ne trai profitto,
se valorizzi l'opinione
diversa dalla tua.
 
La pace tornerà,
se ritieni la collera
una debolezza
e non una forza;
se vedi nell'altro
anzitutto un fratello,
se credi che la pace
è possibile.
 
La pace tornerà,
se lasci perdere
le tue ragioni
e cerchi di capire
quelle degli altri.
Se affidi i tuoi sogni
alla preghiera … allora
la pace tornerà.

Scarica il testo...